loader image

Frittelle di Fiori di Zucca – con Esubero di Lievito Madre

Antipasti Impasti Ricette con Esubero di Lievito Madre

Le frittelle di fiori di zucca sono una delle prelibatezze della cucina di mia mamma e della mia grande famiglia.

In Calabria si può dire che le frittelle sono un “piatto tipico”: di fiori di zucca, di melanzane, di patate, di neonata o bianchetti. Se si può friggere, si frigge!

Io qui a Bologna non mangio molti cibi fritti, praticamente posso contare sulle dita di una mano le volte che friggo qualcosa durante l’anno. Ma quando arriva la stagione dei fiori di zucca, queste frittelle non me le toglie nessuno!

Frittelle di fiori di zucca con esubero di lievito madre

La ricetta delle frittelle di fiori di zucca con l’esubero di lievito madre, però, è stata un’idea della mia amica Valentina, con cui condivido anche la passione per la cucina!

Lei, che ha creato con me il suo lievito madre, è diventata bravissima a fare il pane. La sua creatività e il suo amore per la cucina la portano poi a sperimentare tantissime ricette nuove e un giorno mi ha suggerito di usare l’esubero di lievito madre nelle frittelle, perché lei lo aveva fatto e il risultato era stato super!

Così ho unito la ricetta delle frittelle di fiori di zucca di mia mamma con l’idea di Valentina ed ecco che sono venute fuori delle frittelle spettacolari: non solo buonissime, croccanti fuori e morbide all’interno, ma anche più leggere e digeribili senza il minimo fastidio.

E poi sono un ottimo modo per smaltire l’esubero di lievito madre in questo periodo estivo in cui il forno si accende meno frequentemente, ma il lievito va comunque rinfrescato!

LA RICETTA: FRITTELLE DI FIORI DI ZUCCA CON ESUBERO DI LIEVITO MADRE

Frittelle di fiori di zucca con esubero di lievito madre

La prima volta che le ho fatte ero in cucina con mia mamma e questa cosa mi ha fatto sentire molto più sicura sulla loro riuscita perché è lei la regina delle frittelle!

Ecco come le abbiamo preparate:

Ingredienti necessari:

Per la Pastella

  • 100 g di esubero di lievito madre
  • 4 cucchiai di farina tipo 2 (semintegrale)
  • 250 g acqua
  • 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 30 fiori di zucca
  • 1 zucchina
  • 5 g di sale

Per la frittura

  • Olio di semi di arachidi o di girasole, oppure olio d’oliva

Procedimento:

Impasto

  1. Pulisci i fiori di zucca, spezzettali e tienili da parte.
  2. Lava la zucchina, dividila a metà per la parte lunga e poi dividi ancora in due ogni metà, creando così 4 steli. Taglia poi ogni stelo a pezzetti sottili.
  3. In una ciotola, sciogli l’esubero di lievito madre nell’acqua, magari aiutandoti con una frusta.
  4. Aggiungi la farina e mescola.
    Fai attenzione alla consistenza della pastella: dev’essere densa, ma non dura, e non dev’essere troppo liquida. Quindi, a seconda dell’idratazione del tuo esubero o del grado di assorbimento di acqua della farina che usi, potresti dover aggiungere un po’ di farina o di acqua.
  5. Aggiungi il Parmigiano grattugiato e il sale e mescola.
  6. Aggiungi alla pastella i pezzetti di fiori di zucca e di zucchina e mescola.

    Frittelle di fiori di zucca con esubero di lievito madre

Cottura – Frittura

  1. In una padella capiente versa 1 cm di olio e scalda a fuoco medio-alto.
    Per capire quando l’olio è pronto per friggere, io faccio sempre questa prova: immergo nell’olio una piccola parte dell’impasto e se inizia a friggere facendo le classiche bollicine, allora significa che posso iniziare a cuocere le mie frittelle.
  2. Per creare le frittelle, prendi una parte di impasto con un cucchiaio e versalo nell’olio bollente, magari appiattendolo leggermente sempre con il cucchiaio.

    Frittelle di fiori di zucca con esubero di lievito madre Frittelle di fiori di zucca con esubero di lievito madre

  3. Ripeti la stessa operazione creando tante frittelle quante entrano in padella.
  4. Fai cuocere le frittelle per 3/4 minuti, prima da una parte e poi dall’altra.
    Prima di girare le frittelle, aiutandoti con una forchetta, controlla sempre che siano cotte al punto giusto: devono essere dorate, né pallide né bruciate!

    Frittelle di fiori di zucca con esubero di lievito madre Frittelle di fiori di zucca con esubero di lievito madre

  5. Quando le frittelle sono cotte al punto giusto, con una forchetta o una pinza per fritti rimuovile dalla padella e adagiale su un piatto ricoperto da carta assorbente, in modo che l’olio in eccesso si asciughi.
  6. Cuoci allo stesso modo tutte le frittelle che riesci a ottenere con il tuo impasto e buon appetito!

Frittelle di fiori di zucca con esubero di lievito madre

STRUMENTI E LINK UTILI

Per la preparazione di queste frittelle di fiori di zucca con esubero di lievito madre avrai sicuramente già tutto l’occorrente a casa.

Ti servono soltanto:

  • una ciotola capiente
  • una padella per friggere
  • della carta assorbente

Adesso ti lascio alle tue frittelle… non vedo l’ora di vederle! Quando le preparerai, non dimenticare di mandarmi una foto o taggarmi in un post o una storia su Instagram!

Per qualsiasi cosa, ovviamente puoi scrivermi sui miei profili social Instagram o Facebook  oppure qui sul blog 😉
E se ti è piaciuta questa ricetta, lasciami un commento e condividila con i tuoi amici di mangiate.

Alla prossima,

Brigida 😉

Un commento su “Frittelle di Fiori di Zucca – con Esubero di Lievito Madre

  1. Maria elena Perra ha detto:

    BRAVISSIMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla mia Newsletter!

Rimani aggiornato sulle ultime ricette e articoli iscrivendoti alla mia newsletter