Salmone al Vapore al pepe verde e Maionese vegana

Quante volte capita che hai fame di cose buone ma vorresti anche evitare di ingozzarti di schifezze e mangiare sano?
A me capita moooolto spesso. Quindi cosa faccio? Aziono il mio cervello, lo collego alla mia pancia ed elaboro. Elaboro. Elaboro… e tac! Arriva l’idea!

Questa del salmone al vapore con la maionese vegana è davvero una salvezza per me. È un piatto che mi piace tantissimo, veloce da preparare e super sano perché ricco di proteine, grassi insaturi (omega-3) e a bassissimo contenuto di carboidrati.

Infatti la ripropongo spesso anche quando ho ospiti a cena che magari stanno seguendo una dieta a basso contenuto di carboidrati o che sono in fissa con la palestra oppure che semplicemente hanno il desiderio di andare a dormire senza un macigno sullo stomaco.
Ma è anche un’ottima alternativa per una pausa pranzo veloce, che non sia narcotizzante e ci permetta di riprendere a lavorare magari senza la palpebra calante!

Inutile ribadire i vantaggi della cucina a vapore sia per la salute che per mantenere il sapore dei cibi. Anche se una ripassatina è sempre utile quando si tratta di far tornare alla memoria cose che ci fanno stare bene.

Ma passiamo alla pratica!

Salmone al Vapore al pepe verde e Maionese vegana

Una ricetta veloce, gustosissima e sana!

Piatto Main Course
Preparazione 5 minuti
Cottura 12 minuti
Tempo totale 17 minuti
Porzioni 2
Calorie 300 kcal

Ingredienti

  • 2 filetti o tranci di salmone
  • 100 ml latte di soia
  • 100 ml olio d'oliva extra vergine
  • 1 cucchiaino aceto bianco o di mele
  • sale rosa
  • pepe verde
  • alloro

Istruzioni

Cuoci il Salmone nella vaporiera

  1. Riponi i filetti o i tranci di salmone nella vaporiera (io ho usato questa) e aggiustalo con il sale rosa, il pepe verde e l'alloro.

  2. Fai cuocere per 12 minuti. Al 12° minuto controlla la cottura aprendo leggermente il filetto con una forchetta o un coltello.

Prepara la maionese vegana

  1. Metti l'olio d'oliva, il latte di soia, l'aceto e il sale in un tritatutto (io ho usato questo) e frulla tutto per 5 minuti.

Impiatta

  1. Prendi il salmone con una spatola, facendo attenzione che non si rompa (magari aiutati con un'altra spatola o una forchetta) e ponilo nel piatto.

  2. Con un cucchiaio prendi la maionese dal mixer e adagiala accanto al salmone, aiutandoti con un cucchiaino.
    Se
     preferisci puoi mettere la maionese direttamente sul salmone oppure, se proprio vuoi fare le cose in grande, in una ciotolina.

  3. Puoi abbellire il piatto con una spolverata di pepe verde, qualche ciuffo di finocchietto selvatico o di erba cipollina e 2 o 3 foglie di alloro fresco.

Per la cottura a vapore puoi utilizzare una vaporiera elettrica, comodissima e facile da maneggiare. Ma va altrettanto bene la pentola vaporiera o il cestello da posizionare sulla pentola.

Bene, come hai potuto vedere questa ricetta è davvero una “bazza”, come dicono a Bologna. Significa che è qualcosa di buono, semplice, veloce che non richiede troppa fatica e tecnicismi.
Se ti piace o vuoi suggerirmi qualche variazione, scrivimi nei commenti 🙂

Riepilogo gli attrezzi che ho usato per preparare questo piatto e i link nel caso avessi bisogno di acquistarne qualcuno:

🍴Vaporiera

🍴Tritatutto

Share: